L’auto contribuisce all’accelerazione dell’economia italiana

Grande seguito e partecipazione ieri a Roma per il convegno “Il contributo dell’auto alla ripresa dell’economia italiana”, organizzato dal Motor Show di Bologna e dal Centro Studi Promotor insieme all’agenzia di ricerca Econometrica e all’ UIGA – Unione italiana giornalisti dell’automobile.

L’evento ha visto partecipi alcuni rappresentati al massimo livello di Anfia, Unrae, Aniasa, Continental, Ford, FCA, LeasePlan, Jaguar Land Rover, Suzuki, Mercedes-Benz, Psa e Mitsubishi.

Moltissimi i temi trattati, tra cui l’aumento del 15,9% delle immatricolazioni nel solo mese di agosto e la conseguente previsione di un ritorno ai livelli ante-crisi già nel 2019.

Il convegno ha inoltre messo in luce il ruolo fondamentale giocato dalle formidabili innovazioni tecnologiche che negli ultimi anni hanno aperto la prospettiva di ridurre a zero l’incidentalità stradale e di contenere fortemente le emissioni inquinanti, mentre, con l’avvento dell’auto a guida autonoma, la mobilità sarà più facile ed accessibile per tutti.

Queste attualità, i trend di settore, le sue innovazioni tecnologiche e le evoluzioni in pista vi aspettano al Motor Show 2017!

INFO BIGLIETTI: http://motorshow.vivaticket.it/

Photo credit: Centro Studi Promotor.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone